martedì 27 dicembre 2016

NATALE: IL 25 DICEMBRE NON È NATO CHI PENSATE VOI...

Adesso che il 25 dicembre è passato e non possiamo rovinarvi la festa ve lo possiamo anche dire: Babbo Natale non esiste, Gesù non è nato il 25 dicembre e neppure Isaac Netwon (nonostante troverete in rete numerosi siti anche di cultura scientifica che lo affermano).

Secondo alcuni il 25 dicembre sarebbe nato Isaac Newton,
ma non è così, almeno nel calendario che utilizziamo dal 1582 (gregoriano).

IL 25 DICEMBRE NON È NATO GESÙ BAMBINO

La data del 25 dicembre come festa liturgica del Natale inizia a essere documentata solo a partire dal 336 d.C. L'effettiva data di nascita di Gesù è sconosciuta.

Primo: non è esplicitamente riportata dai Vangeli, né da altre fonti del tempo.
Secondo: i Vangeli la collocano negli ultimi anni del re Erode il Grande, e datata dagli storici tra il 7 e il 4 a.C.
La datazione tradizionale all'anno 1 a.C., il cui anno successivo è il primo del calendario giuliano-gregoriano (il numero zero non viene infatti utilizzato per indicare un anno in quasi tutti i sistemi cronologici) risale al monaco Dionigi il Piccolo nel VI secolo.

Ma perché allora proprio il 25 dicembre? Le radici del Natale sono ben più antiche di quanto pensiamo. Mosaici e affreschi raffiguranti il dio Egizio Horus in braccio a Iside ricordano l'iconografia cristiana della Madonna. Come dire che le contaminazioni tra culture sono sempre esistite. Ma c'è anche chi ha scritto che il cristianesimo si fuse sinteticamente con il mito del dio Mitra indo-persiano. E nel giorno corrispondente al nostro 25 dicembre i babilonesi festeggiavano il dio Sole Shamas. Più vicino a noi il culto del dio Dioniso durante il solstizio d'inverno prevedeva una festa rituale in cui il dio rinasceva bambino. 

Dunque, per dirla con le parole del celebre bardo: "Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia".

NO, IL 25 DICEMBRE NON È NATO NEPPURE NEWTON

Alcuni affermano poi che il 25 dicembre dovremmo festeggiare il compleanno di Isaac Newton, uno dei padri della fisica moderna, nato precisamente il 25 dicembre 1642. 

Già, ma questo  secondo il calendario giuliano a quel tempo vigente in Inghilterra. 

Secondo il calendario gregoriano già adottato da gran parte dell'Europa e nella nostra penisola fin dal 1582, Isaac Newton è nato il 4 gennaio 1643.

Il calendario è certamente una convenzione, ma il calendario gregoriano venne introdotto per correggere proprio gli errori di differenza accumulati da un errore di 10 giorni con il vecchio calendario giuliano, un calendario solare, cioè basato sul ciclo delle stagioni. Fu elaborato dall'astronomo greco Sosigene di Alessandria e promulgato da Giulio Cesare (da cui prende il nome), nella sua qualità di pontefice massimo, nell'anno 46 a.C. che, Rispetto all'anno astronomico, accumulava un piccolo ritardo ogni anno fino ad arrivare a circa 10 giorni nel XVI secolo.

Vuoi saperne di più?

5 COSE CHE (FORSE) NON SAI SUL NATALE





giovedì 15 dicembre 2016

MAESTRO ABRAM: ECCO COSA VEDO NEL TUO FUTURO

Oggi siamo stati molto contenti di ricevere una missiva dal "Maestro Abram" che vi riportiamo: 



From: Maestro Abram <info.dem@forumfree.net>
Date: 2016-12-12 9:03 GMT+01:00
Subject: Ecco cosa vedo nel tuo futuro

Ciao,

Sono Abram, piacere di conoscerti.

Non so se hai già sentito parlare di me, in passato ho già aiutato gratuitamente tantissime persone ad affrontare momenti difficili e a superare al meglio ogni difficoltà.

Sono un Medium Sensitivo e grazie ai miei sogni premonitori posso svelarti la soluzione concreta per realizzarti nella vita.

In maniera totalmente gratuita posso rivelarti subito gli eventi che ti cambieranno la vita, i giorni durante i quali questi eventi accadranno, cosa ti succederà nell'immediato futuro e assicurarti periodi di grande fortuna, soprattutto nella sfera economica.

RICHIEDIMI SUBITO LA TUA VEGGENZA PERSONALE GRATUITA.
A presto,
Abram


.....

È molto bello sapere che esistono persone così generose. Tutto gratuito. Ci siamo chiesti come farà a sopravvivere il Maestro Abram? Abbiamo fatto una piccola ricerca e abbiamo scoperto che... 

Fa il modello per alcuni archivi fotografici #LOL 

  

Insomma, nel futuro del Maestro Abran cogliamo un terreno lastricato di buone intenzioni.
Invece nel passato, vediamo questo...